Storia dell’Ospedale dei Santi Antonio e Biagio di Alessandria

Libro Storia dell'Ospedale dei Santi Antonio e Biagio di Alessandria - Bookshop - Palazzo del Governatore - Palatium Vetus - Fondazione CRA Alessandria

Per scrivere questo volume, che ricostruisce uno dei tanti tasselli ancora mancanti nella storia di Alessandria, l’autore ha dovuto fare i conti con una documentazione assai frammentaria. L’Archivio storico dell’ospedale presenta infatti vistose lacune: di fronte a queste difficoltà Maconi non esita a rivolgersi ad altro materiale documentario che fornisce indizi e rivela aspetti particolari per ricostruire le vicende della struttura ospedaliera.
Così, oltre le statistiche e le relazioni sanitarie, o le deliberazioni del Consiglio d’Amministrazione, l’autore utilizza materiale eterogeneo, come registri, libri, vasi di farmacia, quadri, disegni, mappe, strumenti sanitari, arredi, per ricostruire la storia sanitaria della città.
Ne esce un quadro complesso, capace di illuminare le vicende sociosanitarie di Alessandria dal Medioevo a oggi: il libro, diviso in quattro sezioni, racconta la storia dell’Ospedale civile di Alessandria dalla fondazione della città (1168 circa) a oggi, soffermandosi anche sulla costruzione di ospedali speciali (lebbrosari, lazzaretti, tubercolosari o sanatori, e più di recente, ospedaletto infantile) assai numerosi e di rilevante importanza sanitaria.

Di Giovanni Maconi
ISBN 8880121413
Le Mani-Microart’S
287 p
138X210X18
366 gr

Prezzo: 15€
Richiedi ora
Compila il form sottostante per inviare la richiesta
Confermo di aver preso visione della privacy policy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs 196/2003 e dell'art. 13 del Regolamento UE 679/2016.